Se hai testa hai anche gambe

Ti permettono di camminare, di andare avanti, di correre e nel caso, di aumentare la tua velocità.Dolori e pesantezza ricorrenti possono essere un problema fisico, ma il più delle volte sono il campanello d’allarme che qualcosa non va nella tua “marcia” psicologica.

 

Con l’arrivo della stagione estiva e l’aumento delle temperature il dolore alle gambe diventa un vero e proprio peso da risolvere. In inverno il problema si risolve facilmente indossando un collant contenitivo, mentre in estate una soluzione del genere può dare moltofastidio. La sensazione della gamba pesante, il gonfiore e dolore degli arti inferiori si manifesta, generalmente,   mentre si cammina o si sta in piedi, in alcuni casi addirittura stando seduti e rilassati. Dolore che spesso è associato alla necessità di perdere peso e al gonfiore, ma perdura indipendentemente dall’abbigliamento indossato, dalla dieta o dal lavoro che svolgiamo. Le gambe permettono di camminare, di andare avanti nella vita,  di correre e aumentare la velocità nel muoversi lungo un percorso.

 

COME PROCEDI NELLA TUA VITA?

Avere dolore alle gambe è qualcosa che è strettamente connesso proprio a come procediamo nel percorso della nostra vita, al modo in cui ci proiettiamo in avanti e guardiamo al futuro. Ci chiediamo mai, in questi tempi, a quale tipo di futuro pensiamo per noi e i nostri cari? Siamo preoccupati di qualcosa? Abbiamo fiducia in noi e negli altri o siamo ansiosi? Che posto diamo alla speranza dentro di noi? Le gambe ci segnalano che c’è qualcosa in quel particolare contesto della nostra esistenza che dobbiamo affrontare. La paura del futuro, di rischiare di intraprendere qualcosa di nuovo per noi, dell’azione per raggiungere una méta sono alcune tematiche più frequenti associabili al problema delle gambe.

 LE PAURE CHE TI NASCONDI

Se il corpo ti segnala dolore alle gambe e pesantezza durante il movimento dovresti chiederti se hai riflettuto abbastanza nell’intraprendere un passo in avanti nella vita e se forse sei indecisa e nascondi delle paure molto bene anche a te stessa.  Se invece le gambe ti fanno male anche in condizioni di riposo quello su cui potresti riflettere è di prendere una pausa per prepararti meglio alla prossima azione, per cominciare un nuovo progetto. Chiediti poi cosa mostra di te questo disturbo.

 PIU’ LEGGERE E DETERMINATE

La psicosomatica considera il corpo come una parte inscindibile dalla mente e dalle emozioni. Le paure esistono proprio per essere superate, ricorda! Quindi benediciamo un problema alle gambe doloranti che ci ha segnalato cosa osservare di noi stessi. Poi gli specialisti in materia emozionale come gli psicologi psicoterapeuti o life coach possono aiutarci a sciogliere quei nodi che ci allontanano dalla realizzazione del nostro prossimo futuro e dalla felicità.  Camminare lungo il sentiero della vita ci risulterà leggero e ricco di avventure.

 

Pubblicato sul mensile di Giugno 2014: “Dimensione Benessere”

 

Categorie: psicosomatica